tavoli di design

Tavoli, ma anche tavolini da salotto, tavoli bassi, scrivanie, scrittoi. Basta un piano, ma rispettoso della regola che lo vuole parallelo al suolo, mentre le gambe possono sbizzarrirsi a volontà.

I materiali?  Vetro, legno, marmo, metallo, cemento alleggerito, specchio e polietilene caratterizzano il vasto catalogo di Driade con pezzi su disegno di Antonia Astori e Enzo Mari, Philippe Starck e Konstantin Grcic, Naoto Fukasawa e Philippe Nigro, Fredrikson Stallard e Palomba Serafini, Gordon Guillaumier e Park Associati, Oscar Tusquets e Elliott Littman,  John Pawson e Tokujin Yoshioka.

Tavoli rettangolari, tavoli rotondi e ovali, quadrati ma anche tavoli dalle forme inedite, inaspettate e gioiose; icone della storia del design e nuovi protagonisti.

Molteplici soluzioni d’arredo sia per l’indoor e l’outdoor.

Page
per pagina
Page
per pagina