astrolabio Oscar Tusquets

I segni del progetto sono quelli della geometria: il cono, il cerchio e il semicerchio. Un risultato esemplare, ispirato all’astrolabio, l’antico strumento astronomico tramite il quale è possibile localizzare o calcolare la posizione dei corpi celesti. Un progetto affascinante e ormai storico di Oscar Tusquets.

caratteristiche

Base in fusione di alluminio, colonna in lamiera di alluminio. Piano in vetro sabbiato con decoro trasparente, supporto in profili di ottone con finitura di colore bronzo. Uso solo interno.

dimensioni

Ø 54 H. 72

Ø 54 H. 72

Base in fusione di alluminio, colonna in lamiera di alluminio. Piano in vetro sabbiato con decoro trasparente, supporto in profili di ottone con finitura di colore bronzo. Uso solo interno.

Oscar Tusquets
Oscar Tusquets

Architetto per formazione, designer per vocazione, pittore per inclinazione e scrittore per costrizione, Oscar Tusquets Blanca è il prototipo dell’artista integrale. Nato nel 1941 a Barcellona, si laurea in architettura nel 1965. Co-fondatore dello Studio Per – scioltosi nel 1984 – e di Bd Ediciones de Diseño, nel 1987 si associa all’architetto Carlos Díaz per lo sviluppo di progetti di urbanistica, architettura, arredamento e design. Tra i suoi lavori più recenti ci sono sono l’estensione e la ristrutturazione dell’auditorium del Palazzo della Musica di Barcellona, il Pavilion Tusquets al Parc de la Villette, a Parigi, il complesso residenziale a Fukuoka, in Giappone, l’Auditorium Alfredo Kraus a Las Palmas, Isole Canarie. Le sue creazioni sono spesso scelte per essere esposte in occasione di mostre importanti e alcune sue opere sono presenti nelle collezioni permanenti del musei di tutto il mondo, come Il Centre Charles Pompidou, il Museo delle Arti Decorative a Parigi, il Metropolitan, il Museo d’Arte Moderna a New York, il Museo Dalí a Figueres, il Vitra Design Museum, il Museo d’Architettura in Germania, il Victoria & Albert Museum, il Museo delle Arti Decorative a Barcellona. È stato insignito della Medaglia d’Oro al Merito per le Belle Arti, ha ottenuto il titolo di Cavaliere delle Arti e delle Lettere e ha ricevuto, tra gli altri, il premio Nazionale Spagnolo per il Design e per il Restauro, diversi FAD per l’architettura e numerosi Delta per il design.