still life Francesco Librizzi

“Esiste una speciale relazione che regola le relazioni tra noi, lo spazio e le cose. Lettori, Libri e librerie.
 Abitanti, mobili e case.
 Attori, scenografie e teatri. Bevitori, vino e bicchieri. 
Alcuni oggetti traggono vita e identità da ciò che contengono o ospitano.
Sono assolutamente concavi: esistono in quanto ricevono forza dagli altri oggetti e li moltiplicano. Sono contenitori e scenari dove le cose trovano il loro spazio e si mettono in scena.” Francesco Librizzi

caratteristiche

Tavolino in lamiera di alluminio lucidato.

dimensioni

L. 70 P. 70 H. 70
L. 70 P. 70 H. 70

Tavolini in lamiera di alluminio verniciata a polvere poliestere nei colori: sabbia, nero, oro, bordeaux o carta da zucchero. Le versioni quadrata e circolare, prevedono la possibilità di avere anche un elemento divisorio in vetro extrachiaro di sp. 8mm. I tavolini 70x70x70 e 34,5x34,5x34,5 cm sono previsti nelle finiture alluminio lucidato a specchio o verniciato di colore nero. Uso solo interno.

Francesco Librizzi
Francesco Librizzi

Francesco Librizzi Studio, fondato a Milano nel 2005, si occupa di architettura, interni, allestimenti. I suoi progetti esplorano il rapporto tra il patrimonio architettonico esistente e la costruzione di nuovi spazi al suo interno. Significativi in tal senso il Padiglione Italia alla XII Biennale di Architettura di Venezia nel 2010 e il Padiglione del Bahrain per la Biennale del 2012. Il lavoro sui tratti essenziali dello spazio è alla base dei progetti per la Triennale di Milano, come la mostra “Gino Sarfatti: il design della luce” ( 2012 ), “Munari, percorsi a mezz’aria” per il TDM6 ( 2013 ), e l’installazione “D1” per la mostra “Stanze. Nuove filosofie dell’abitare” ( 2016 ). I lavori realizzati in questi anni come Casa G, cover project di Abitare 538, hanno incontrato un grande successo di pubblico e critica guadagnando visibilità su media internazionali come Domus, Abitare, Lotus, Wallpaper, Dezeen. Tra i riconoscimenti il Prix Émile Hermès ( 2008 ), la Menzione d’Onore Compasso d’Oro ( 2014 ), “AZ Awards 2015 Best Residential Interior” , “Premio Archmarathon 2015 Private Housing”. Dal 2008 Francesco Librizzi collabora con istituzioni universitarie e accademie di design in Italia e all’estero. Attualmente ricopre l’incarico di Guest Professor presso il Master Urban Vision and Architectural Design e il Master Interior and Living Design di Domus Academy e presso la Facoltà di Architettura di Genova.