la francesa Lievore Altherr Molina

“Nell’eclettica identità di Driade, ho percepito sempre una sfumatura di cultura francese, così come sono sempre stato affascinato dagli interni delle case parigine, per il loro saper mescolare gli arredi, pezzi classici, insieme a pezzi vintage e oggetti contemporanei.” Alberto Lievore
A partire da questo immaginario è nata l’ispirazione per La Francesa, una seduta elegante che si integra facilmente in qualsiasi tipo di ambiente. Le gambe, realizzate in frassino ebanizzato o in frassino naturale, sorreggono una scocca confortevole e avvolgente.

caratteristiche

Gambe in legno massello di frassino ebanizzato o frassino naturale. Scocca in poliuretano Baydur®. Imbottitura interna in PU flessibile. Rivestimento fisso in tessuto o pelle.


dimensioni

L. 52 P. 57 H. 80; seduta H. 47

L. 52 P. 57 H. 80; seduta H. 47

Gambe in legno massello di frassino ebanizzato o frassino naturale. Scocca in poliuretano Baydur®. Imbottitura interna in PU flessibile. Rivestimento fisso in tessuto o pelle.


Lievore Altherr Molina
Lievore Altherr Molina

Lo Studio Lievore Altherr Molina è composto da Alberto Lievore, Jeannette Altherr e Manel Molina, che hanno formato una società nel 1991. Lo Studio si dedica all'industrial design, alla consulenza e alla direzione d'arte di diverse ditte, offrendo soluzioni personalizzate alle aziende. Conosciuto per i suoi progetti d’arredamento, sviluppa inoltre progetti di design d'interni, packaging e industrial design. Oltre a tali attività, si ricordi la docenza esercitata in seminari, workshop e conferenze, presso diverse Università spagnole aiutando la formazione di nuovi professionisti. Attualmente svolge attività in Spagna, Italia e Stati Uniti, collaborando con aziende come Andreu World, Arketipo, Arper, Bernhardt, Casamilano, Emmebi, Enea, Foscarini, Halifax, Jesse, Metalarte, Orizzonti, Perobell, Poltrona Frau, Roda, Santa & Cole, Sellex, Sovet, Sunroller, Tacchini, Tisettanta, Treku, Verzelloni, Vibia, etc. Lo studio ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti nazionali e internazionali per i lavori svolti, tra cui il Premio Nacional de Diseño (1999), diversi Delta de Oro e Delta de Plata dell'ADI-FAD, premi Red Dot, Wallpaper, tra altri. Ha realizzato mostre personali ed esposizioni a Barcellona, Colonia, Chicago, Stoccolma, Helsinki, Lisbona, Londra, in Louisiana, a Madrid, Malmö, Milano, New York, Parigi e Tokyo. I lavori vengono pubblicati regolarmente su tutte le riviste specializzate nazionali ed estere.