anatolia antonia astori

Bordi eccedenti, manici squadrati, tensioni fra le basi e il culmine, forme slanciate… è un curioso e bel servizio per la tavola questo pensato da Antonia Astori.

Page
per pagina
Page
per pagina